Il notaio

Il Notaio Fusco nasce a Pescara il 14 novembre del 1977 e svolge la sua attività prevalentemente in Abruzzo presso due uffici, situati rispettivamente a Manoppello Scalo (sede principale) e a Pescara. Si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Teramo e svolge per diversi anni l’attività di avvocato.

In seguito viene nominato notaio, dopo aver vinto il concorso indetto dal Ministero della Giustizia tramite D.D.G. del 10 aprile 2008, attraverso il D.D. 12 maggio 2012 (pubblicazione: Gazzetta Ufficiale n.40, Serie 4° Concorsi del 25 maggio 2012).

Il notaio si occupa, con rigorosa professionalità, delle principali operazioni giuridiche facenti parte della sua sfera di competenza: atti riguardanti immobili, accesso al credito, successioni mortis causa e inter vivos, nonché delle più importanti operazioni societarie (sia ordinarie che straordinarie). Il suo approccio lavorativo è fortemente orientato al cliente: offre, infatti, la massima attenzione alle necessità di cittadini, imprese ed enti locali garantendo il pieno valore legale degli atti e dei contratti stipulati.

 

notaio Fusco